04 feb 2012

La Piadina

Ecco la prima ricetta salata, che devo dire mi ha lasciato soddisfatta :)
Dopo aver selezionato alcune ricette dal web, ho deciso di adattarne una dell'utilissimo un cuore di farina senza glutine (precisamente la prima di queste).
Sotto potete vedere una foto del mio risultato :)
Ingredienti (circa 15 piadine):
- 200 g di farina Farmo Low Protein
- 100 g di farina Mix B della Schär
- 70 g di burro fuso
- 250 g di acqua (forse poca di più)
- 1/2 bustina di lievito pizzaiolo
- 1 cucchiaino di sale

Preparazione:
Impastare tutti gli ingredienti. ● Fare riposare 20 minuti. ● Infarinare (con la Farmo) un tagliere, prendere una pallina del composto e stenderla sul tagliere con un matterello, ottenendo cerchi piuttosto sottili (scegliete voi quanto farle larghe, io le ho fatte abbastanza piccole, perché enormi non mi piacciono). ● Riscaldare la piastra antiaderente. ● Cuocere la piadina circa un minuto per lato (io sono andata a occhio: ho provato a sollevare la piadina con una spatola e se la vedevo cotta la giravo e facevo la stessa cosa per l'altro lato). Se rimangono troppo farinose mettere sulla padella pochissimo olio prima di cuocerle (io l'ho fatto). ● Togliere dalla piastra la piadina e procedere allo stesso modo fino all'esaurimento del composto.
Sono buonissime, morbide e si piegano benissimo (io le ho mangiate arrotolate, con l'interno cosparso di stracchino e insalata ricciola e farcite con pezzetini di carne di tacchino, sono la fine del mondo).
Ne ho mangiate subito 3 o 4 e le altre le ho congelate. Piano piano sto consumando anche le altre: tolte dal freezer le tengo pochi minuti nel fornetto elettrico e quando le tiro fuori sono morbide e gustose come appena fatte!

Nessun commento:

Posta un commento